Le Avventure Dolomitiche

AvvDol COVERIllustrazione di Nello Fontani. Le due protagoniste e, sullo sfondo, il Becco di Mezzodì che si affaccia su Cortina d'Ampezzo.

Un progetto ambizioso

Qualche anno fa ero in gita sulle Dolomiti con le mie cuginette e la più piccola, 5 anni, a fine giornata si è messa a piangere dalla stanchezza. È toccato a me improvvisare una storia per distrarla, così è nato il germe di un racconto per bambini dal titolo Le Avventure Dolomitiche di Fata Ludmilla e Strega Fridulla.

Dopo anni di aggiustamenti, correzioni e via dicendo, finalmente testo e illustrazioni sono pronti! La versione finale e completa sarà pronta in ebook quanto prima.

Una fatica immane, ma anche tanto orgoglio per essere riuscita a completare l’opera e non abbandonarla nel classico cassetto dei sogni spezzati.

Non posso certo dimenticare che un progetto simile non sarebbe mai stato portato a termine senza il supporto e le consulenze continue di amici e parenti, grazie!

Il mio entusiasmo, nonostante le difficoltà, non ha fatto che crescere, tanto che quello che doveva essere un solo volume è diventato parte di progetto gigantesco, una serie di circa 10 libri.

A proposito dell’opera:

  • le illustrazioni sono del mio amico di infanzia Nello Fontani, mitico! Faceva cose incredibili già alle elementari, oggi è un drago della grafica. Se vuoi contattarlo scrivi a nellofontani@hotmail.com
  • quando l’opera sarà finalmente online stai sicuro che ti avviserò sui social, così potrai subito acquistarla!
  • di seguito trovi la sinossi!

La storia

Le protagoniste del racconto sono una fata che sembra una strega e una strega che sembra una
fata. A causa di un incantesimo alla nascita entrambe sono diverse dai loro simili e questa diversità

le rende insicure e impacciate e crea confusione negli estranei.

Le rispettive famiglie le considerano delle incapaci da tenere nascoste per non creare imbarazzo, ma un giorno entrambe intraprendono un viaggio per allontanarsi dalla famiglia, imparare a rendersi autonome e ampliare le loro conoscenze.

Nel loro percorso di crescita e maturazione le protagoniste dovranno affrontare innumerevoli difficoltà, ma faranno incontri straordinari che cambieranno per sempre le loro vite.

Il libro è ambientato nelle Dolomiti d’Ampezzo e fauna, flora e montagne rispettano fedelmente la
realtà. Il periodo di fioritura delle piante, l’altezza alla quale si trovano, le erbe medicinali, gli animali…tutto è accurato ed è stato pensato per permettere al lettore di conoscere meglio la montagna.
L’intenzione del libro sarebbe anche quella di affrontare tematiche attuali e scottanti quali la

diversità e i problemi ambientali, ma in modo estremamente sottile e divertente.

Non resta molto da aspettare…